Gelato ti Amo ingredienti freschi e passione

L’incontro con Chiara di Gelato ti amo è stato molto particolare, energia dagli occhi e entusiasmo.

L’obiettivo del mio lavoro era realizzare un video da trasmettere nelle loro TV all’interno dei locali in franchising. Un video che raccontasse un po il prodotto, che facesse capire la cremosità del gelato, ma che allo stesso tempo si staccasse da quel concetto già sfruttato di gelato artigianale. Un modo “fresco” di trasmettere lo stile e la qualità del Gelato. L’idea che abbiamo sviluppato si basava su vari esperienze, vari soggetti diversi che assaggiano il gelato, o meglio, il loro gusto preferito e come in un flash back rivivessero dei momenti della lavorazione. Inoltre dovevamo anche far capire quali altre opzioni avevano i clienti che entrano nel locale e abbiamo incluso anche i frullati, le crepes e i centrifugati di frutta e verdura. La durata del video doveva essere breve abbastanza da essere visto nella sua interezza in poco tempo. Il risultato è qui sotto i vostri occhi e spero vi piaccia, quello di cui invece sono sicuro è che vi piacerà il gelato!! dovete assaggiarlo!

pere e cannella
immagine di caffè in grani e tazzina di caffè su sfondo di legno
immagine di nocciole tostate intere e a pezzi
immagine di gelato al gusto fichi caramellati
immagine di gelato variegato all amarena ingredienti singoli
immagine con cioccolato fondente grezzo e cono gelato
immagine con cioccolato fondente grezzo e cono gelato in controluce
immagine con cantuccini e vinsanto
immagine con ananas a fette
immagine controluce di fetta di kiwi
fragole intere e a fette con zucchero
fragole tagliate a pezzetti su formaggio spalmabile e biscotti per cheescake
2018-05-14T09:16:11+00:00 19 ottobre 2016|Commercial, food, Video|

About the Author:

Fotografare è trattenere il respiro quando le nostre facoltà convergono per captare la realtà fugace; a questo punto l'immagine catturata diviene una grande gioia fisica e intellettuale. Fotografare è riconoscere nello stesso istante e in una frazione di secondo un evento e il rigoroso assetto delle forme percepite con lo sguardo che esprimono e significano tale evento. È porre sulla stessa linea di mira la mente, gli occhi e il cuore. È un modo di vivere. (da Henri Cartier-Bresson, Contrasto, 2004)